Ho deciso di fare qualche post dedicato alla gestione del guardaroba e alle varie problematiche che esso comporta. Tratterò diversi temi e questa sarà la prima puntata… chiamiamola del salva armadio!

Puntata numero 1

Il tuo armadio ti fa un accorato appello perché tu continui a riempirlo anche se lì dentro non ci sta proprio più nulla.

3 consigli per salvare il tuo armadio:

  1. Come si fanno ad eliminare i famosi scheletri nell’armadio? Quelli che giacciono da decenni in alcuni angoli sperduti del tuo armadio? Devi eliminare quelli che non usi da più di due stagioni consecutivamente perché è appurato che non li userai più. Devi solo considerare alcune questioni come un improvviso e momentaneo cambio di taglia per cure mediche o gravidanza che sai essere solo una questione temporanea.
  2. Come faccio a valutare dei capi che a volte metto e a volte no?  Sui quali sei indecisa? Quali sono i criteri di selezione che mi possono aiutare a fare una scelta senza rimpianti? Il segreto è provarli! Provare tutti i capi sui quali sei indecisa, magari utilizzando solo 10 minuti ogni giorno o ogni volta che hai un pochino di tempo. Perciò prima devi selezionare tutti i capi sui quali sei indecisa e poi cominciare piano piano a provare tutto. Quando provi un capo devi vedere se ti va ancora bene, se rispecchia ancora il tuo stile, se indossando quell’indumento ti senti ancora a tuo agio oppure se non c’entra più niente con te, senza tentennamenti.
  3. La check list dei capi mancanti è il terzo suggerimento. E’ una parolina magica perché quando vai a fare shopping devi sapere che cosa comprare. Ma per sapere cosa comprare devi sapere cosa manca nel tuo armadio e cosa ti serve. E’ una semplice lista della spesa proprio come quella che fai per andare al supermercato … che poi non fa niente se la lasci sul tavolo della cucina! Come fai però a sapere che cosa comprare? come fai a sapere che cosa ti serve? Prima di andare a fare shopping dovresti creare nuovi abbinamenti. Ovvero prendere un paio di pantaloni o una gonna abbinando il top sopra creando un look completo di accessori e capospalla adatto alla stagione perché ci sono alcuni indumenti che si possono usare tutto l’anno se abbinati in modo diverso. Tutto questo procedimento ti aiuterà a capire che cosa manca nel tuo armadio, ma soprattutto che cosa continui a comprare! Ho visto armadi pieni di jeans anche 20 o 30, camicette bianche, pantaloni neri ecc…  tutta questa abbondanza di indumenti uguali è un inutile spreco di denaro, spazio e tempo!

read more

Buongiorno a tutti!

Oggi finalmente è Primavera! Tra poco dovrete fare i conti con il vostro guardaroba e quale occasione migliore come il cambio di stagione per fare il punto della situazione cercando di cambiare le cattive abitudini!

Se non avete un guardaroba gestito in modo corretto non riuscite a fare moltissime cose e vi complicate la vita inutilmente. Vediamo insieme qualche piccolo inghippo che può succedere anche tutti i giorni:

  • ci mettete più di 5 minuti a decidere cosa indossare: il mio tempo massimo è 2 minuti quindi sono stata buona e vi ho abbonato 3 minuti. In questo lasso di tempo dovere decidere tutto, dagli accessori al capospalla e il risultato deve soddisfarvi. Non vale se indossate un paio di jeans e una t shirt in 2 minuti e poi non vi piacete o c’è qualcosa che vi convince.

read more

Buongiorno a tutti, come promesso ecco la data del mio prossimo Corso Base di Personal Shopper.

Data: Sabato 6 Luglio 2013

Dove: Milano presso il mio studio di Via Manfredo Camperio 17 (Cairoli)

Durata:  6 ore dalle 10.30 alle 17.00 con mezz’oretta di pausa per ritemprarvi

Costo: 300,00 euro pagamento anticipato

 


read more